Blog

  • Home
  • Blog
  • Le ex miniere nel Parco Nazionale della Majella in Abruzzo saranno nuova destinazione turistica e culturale

Le ex miniere nel Parco Nazionale della Majella in Abruzzo saranno nuova destinazione turistica e culturale

  • di Ale Staderini Busà
  • 31 Ago 2018 alle 10.23

Speleologia Eventi Tour

Condividi:
L'Agenzia del Demanio ha firmato l’intesa con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, la Regione Abruzzo, la Provincia di Pescara, l'Ente Parco Nazionale Majella e l' ANCI - Abruzzo per la valorizzazione dei siti minerari dismessi e degli ulteriori immobili pubblici nel Parco Nazionale della Majella in Abruzzo che da antiche miniere potranno divenire risorse per nuove attività turistiche, culturali e museali. Durante l'incontro è stato sottoscritto il Protocollo d’Intesa che impegna tutte le istituzioni coinvolte a raccogliere e valorizzare l'eredità di un’imponente attività estrattiva a fini turistico-ricettivi, non solo attraverso percorsi di archeologia industriale, ma anche con la promozione del turismo lento e con progetti culturali.

Links and Media

Altri Articoli