Blog

  • Home
  • Blog
  • Minturno, scoperte due tombe romane: dentro ci sono scheletri e corredi funerari

Minturno, scoperte due tombe romane: dentro ci sono scheletri e corredi funerari

  • di Grazia Pattumelli
  • 11 Feb 2020 alle 23.28

Minturno Tombe romane

Condividi:
A Marina di Minturno, nell’estremo sud della provincia di Latina, è stata riportata alla luce un’altra preziosa testimonianza dell’antica Roma. Sono state scoperte due tombe, con all’interno ancora scheletri e corredi funerari. In una zona sottoposta a vincolo archeologico, durante un’ispezione compiuta da un’antropologa di Formia per conto della Soprintendenza archeologica e belle arti delle provincie di Latina e Frosinone, sono state rinvenute le due sepolture, subito considerate di probabile epoca romana, in perfetto stato di conservazione. Sul posto sono quindi intervenuti personale della stessa Soprintendenza, che si sta occupando della completa rimozione degli scheletri e dei corredi funerari, per trasportarli presso il vicino sito archeologico del teatro romano, e i carabinieri della compagnia di Formia. Nel comprensorio archeologico di Minturnae, oltre al teatro romano, si trovano i resti dell’antica via Appia, del foro e delle terme. Nella stessa zona si possono ammirare inoltre le arcate dell’acquedotto romano e il tempio dedicato alla ninfa Marica.

Links and Media

Altri Articoli