Visite guidate

Programma Tour dei Sotterranei di Roma

In questa pagina e' visualizzato il programma delle prossime 8 visite guidate.

Per prenotare e' necessario essere Soci e ogni Socio puo' prenotare anche per Ospiti.

Per prenotare e' vivamente consigliato prenotare utilizzando I sesterzi per pagare l'acconto. I Sesterzi possono essere ricaricati o dal sito con carta di credito o al tour presso il nostro operatore.

Martedì 27 Settembre 2016
Angeli e demoni con i sotterranei di piazza Navona

Sulla scia del successo del thriller di Dan Brown, l’itinerario proposto si concentra sulla visita dei luoghi reali citati nel best-seller, dallo scrittore americano a proposito del cammino degli Illuminati. Si tratta dei cosiddetti ''quattro altari della scienza'', che dovevano condurre gli adepti della setta - ai quali si richiedeva di decifrare una complessa simbologia - fino alla 'chiesa dell'illuminazione', cioè Castel Sant'Angelo. E' un percorso nei luoghi della Roma monumentale nella quale andremo a rivedere parti del copione del romanzo, mettendo a confronto la realtà e l'eccezionale fantasia del famoso scrittore.
La visita sarà caratterizzata dalla discesa nei sotterranei di piazza Navona, per visitare gli antichi resti dello stadio di Domiziano, struttura dedicata alle gare di atletica nell'antica Roma.

Partecipanti Max: 40
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Martedì 27 Settembre 2016
I musei vaticani e la cappella Sistina (Low cost)

I Musei Vaticani costituiscono una delle collezioni d' arte e reperti archeologici più famose al mondo. Visitati giornalmente da migliaia di persone, conservano veri e propri tesori, alcuni dei quali (il Torso del Belvedere o il Lacoonte ad esempio) tra o più noti in assoluto. Collezioni molto varie sia per la cronologia, per le culture che abbracciano e per le diverse specie di manufatti che si possono ammirare (arazzi, statue, quadri, vasi, reliquiari, oggetti sacri in oro, argento, avorio), che sono state accumulate sin dalla fondazione della nuova Basilica Petrina in epoca rinascimentale. La visita si snoderà inoltre tra gli antichi appartamenti papali affrescati da Raffaello e la sua scuola per terminare con l' emozionante vista di quelli che sono considerati gli affreschi più belli e famosi: la Cappella Sistina. La visita porrà in particolare, un forte accento sul Giudizio Universale di Michelangelo e sulla conseguente visione escatologica del Cristianesimo.

Nessuna fila Il biglietto di ingresso include un'opzione speciale per cui entreremo saltando la lunga fila che caratterizza la visita al museo.

Partecipanti Max: 30
Prenotati: 2
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 02 Ottobre 2016
Mini crociera sul Tevere agli scavi di Ostia antica

Un itinerario affascinante alla scoperta del fiume Tevere in un modo inedito ed originale, apprezzandone flora e fauna sorprendentemente ancora incontaminata.
Si procederà visitando gli scavi di Ostia antica, col suo immenso patrimonio archeologico perfettamente conservato.


Programma
Partenza in battello ore 9.30 
Arrivo ad Ostia ore 11.30 circa 
Ore 11.45 visita guidata 
ore 14.45 pranzo al sacco
ore 16.00 circa rientro a Roma (con trenino)

Il biglietto comprende passaggio in barca, colazione  e Guida .
Per i Bambini fini a un Max di 12 Anni il costo del Biglietto e di € 14.00.

Partecipanti Max: 40
Prenotati: 34
Accedi o registrati per prenotare
Lunedì 03 Ottobre 2016
I musei vaticani e la cappella Sistina

I Musei Vaticani costituiscono una delle collezioni d' arte e reperti archeologici più famose al mondo. Visitati giornalmente da migliaia di persone, conservano veri e propri tesori, alcuni dei quali (il Torso del Belvedere o il Lacoonte ad esempio) tra o più noti in assoluto. Collezioni molto varie sia per la cronologia, per le culture che abbracciano e per le diverse specie di manufatti che si possono ammirare (arazzi, statue, quadri, vasi, reliquiari, oggetti sacri in oro, argento, avorio), che sono state accumulate sin dalla fondazione della nuova Basilica Petrina in epoca rinascimentale. La visita si snoderà inoltre tra gli antichi appartamenti papali affrescati da Raffaello e la sua scuola per terminare con l' emozionante vista di quelli che sono considerati gli affreschi più belli e famosi: la Cappella Sistina. La visita porrà in particolare, un forte accento sul Giudizio Universale di Michelangelo e sulla conseguente visione escatologica del Cristianesimo.

Nessuna fila Il biglietto di ingresso include un'opzione speciale per cui entreremo saltando la lunga fila che caratterizza la visita al museo.

Partecipanti Max: 30
Prenotati: 30
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 09 Ottobre 2016
Gli acquedotti romani a S. Vittorino - Arkeotrekking

Un contesto naturale mozzafiato fa da cornice a punti imponenti e stupendi come Ponte della Mola, ponte S.Pietro o le spettacolari "forme rotte". Si attraverserà lo stupendo torrente del fossato della mola, incontaminato al punto che ancora oggi vivono granchi di fiume e gamberi, per poi passare sotto l'incantevole cascata calcarea della mola, tornando indietro attraverso venti secoli di storia.

Pranzo al sacco - Durata intera giornata.

Partecipanti Max: 25
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Sabato 15 Ottobre 2016
La Catacomba di Pretestato - Apertura speciale

Il nome della catacomba, come per la maggior parte delle catacombe romane, deriva dal nome del fondatore o del donatore del terreno su cui sorse il complesso cimiteriale ipogeo.
Il nucleo principale (il primo livello) è composto da una lunga galleria, in origine adibita a cisterna sotterranea, ed adattata in seguito a sepolcreto ipogeo: essa è chiamata “spelunca magna”; fu scavata nel II secolo ed utilizzata come cimitero nel III secolo. In seguito (IV secolo) fu scavato un livello più profondo rispetto alla spelunca magna, che aveva un accesso proprio ed indipendente dal primo livello. Questi due livelli furono ampliati con gallerie e cubicoli, annettendo in tal modo preesistenti sepolcreti ipogei.
Ricchissimo di monumenti e di reperti è il sopraterra, utilizzato già in epoca non cristiana per sepolture di personaggi dell'aristocrazia senatoria e della famiglia imperiale: qui fu scoperto il sarcofago dell'imperatore Balbino (238 d. C.), ora conservato nel quadriportico del complesso cimiteriale. 

Sito normalmente chiuso al pubblico e accessibile con permesso speciale.

Partecipanti Max: 15
Prenotati: 8
Accedi o registrati per prenotare
Sabato 15 Ottobre 2016
La meridiana d'Augusto

L'Horologium solarium di Augusto venne realizzato dall'imperatore Cesare Augusto nel Campo Marzio dopo la conquista dell'Egitto. In tale occasione fu trasportato ed eretto l'obelisco del faraone Psammetico II, che proiettava la sua ombra sul grande quadrante orizzontale presumibilmente di 150 x 70 m.
Su tale quadrante, lastricato in origine di marmo bianco, erano incassati regoli e lettere bronzee per la misurazione delle ore e delle stagioni. Fu il più grande orologio solare che Roma abbia mai visto. Scenderemo nei sotterranei di un abitazione privata, per visitare una piccola parte, unica conservata e visibile, di questo immenso lastricato.

Partecipanti Max:
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Sabato 22 Ottobre 2016
Il Mitreo del Circo Massimo

Il mitreo fu scoperto nel corso dei lavori intrapresi negli anni '30 per la creazione del deposito per le scene del Teatro Nazionale dell'Opera presso l'ex Pastificio Pantanella, che il Comune di Roma aveva acquistato negli anni Venti destinandolo a sede dei Musei di Roma.Si individuò un vasto edificio del II sec. d.C., più volte modificato e il cui pianterreno, nel III sec. d.C., fu adattato a mitreo. ll mitreo del Circo Massimo è uno dei più grandi luoghi di culto del dio Mitra conosciuti a Roma.Un magnifico rilievo in marmo bianco evoca la cerimonia della tauroctonia, durante la quale veniva ucciso un toro, sull’esempio di Mitra che, affiancato da Cautes e Cautopates, e da Sol e Luna, leva il pugnale contro l’animale sacrificale.

Partecipanti Max: 25
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare

Esplorazioni