Israele, un nuovo parco archeologico.

Israele, un nuovo parco archeologico.

Torna a Notizie

Archeologia.

Israele
Paesaggio collinare in Israele
Non passa giorno in cui Israele non annunci una nuova scoperta archeologica. Un territorio che è stato abitato sin dalle primissime migrazioni, e nei secoli ha visto succedersi tantissime ere e civiltà. Tra le migliaia di testimonianze archeologiche di questi territori, il parco archeologico di Ein Hanya ha da poco svelato un nuovo, importante tassello nel puzzle della storia. Presso le note sorgenti termali dei Monti della Giudea sono state ritrovate ampie vasche probabilmente utilizzate per le abluzioni, resti di colonne che sembrerebbero essere appartenute ad un palazzo regale, una fontana, e alcuni oggetti come monete e suppellettili. In particolare le ‘piscine’ apparterrebbero all’epoca bizantino-cristiana, mentre le colonne sarebbero coeve del Primo Tempio di Gerusalemme ebraico, o tempio di Salomone. Il parco archeologico è appena stato inaugurato e l’accesso al pubblico sarà possibile a breve, sarà gratuito e la visita di grande interesse.
  • Pubblicato: Mercoledì, 14 Febbraio 2018

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Esplorazioni