Le nostre Attività

  • Esplorazioni

    Grazie all'esperienza pluri ventennale il Centro Ricerche Speleo Archeologiche può vantare un vasto curriculum di campagne di studio e attività, in collaborazioni con le più importanti istituzioni e organizzazioni di tutela dei beni archeologici. Per visualizzare le attività di studio più importanti, è stata creata una sezione dedicata, che riassume gli obiettivi e le attività più importanti svolte nel corso degli anni a sostegno della conoscenza e della valorizzazione del mondo archeologico sotterraneo.

    Leggi tutto

  • Visite GuidateLa nostra organizzazione per permettere a tutti di avvicinarsi al mondo della speleo archeologia e alla conoscenza del patrimonio archeologico sotterraneo, organizza sistematicamente, per i propri Soci, delle attività didattiche come convegni, simposi e visite guidate. E' possibile prendere visione del Programma o approfondire il nostro palinsesto, richiedendo delle visite o tour dedicati.

    Leggi tutto

Corso Speleo Archeologia

Corso Speleo ArcheologiaIscriviti al corso introduttivo di Speleo Archeologia per lo studio delle cavità  artificiali di interesse archeologico.

Leggi tutto

I nostri video

  • Nemi - L'emissario del lago di Nemi
  • Corso di speleoarcheologia
  • Nemi - L'emissario del lago di Nemi
  • Corso di speleoarcheologia

Focus

  • Fontana di piazza Farnese
    Fontana di Piazza Farnese

    Fontana di piazza Farnese

    Le due vasche delle fontane, di grano diorite egiziano, provengono dalle terme di Caracalla. Nel 1626 esse furono adoperate per le fontane ad opera di Girolamo Rainaldi e per volere del cardinale Odoardo Farnese.

Bibliografia

  • La cupola del mondo

    La cupola del mondo

    Firenze, 1494. Donato Bramante è folle di dolore: il suo miglior amico, Pico della Mirandola, è stato misteriosamente ucciso. Nel tentativo di scoprire l'autore del delitto, Bramante raccoglie due singolari oggetti abbandonati accanto al cadavere: un anello che custodisce una striscia di carta, vergata con caratteri ebraici, e una copia della "Divina Commedia", dentro la quale sono state cucite alcune pagine, anch'esse in ebraico. 

I Sotterranei

Esplorazioni