Tour Speciali

Programma Tour Speciali dei Sotterranei di Roma

In questa pagina e' visualizzato il programma delle prossime 8 visite guidate speciali.

Per prenotare e' necessario essere Soci e ogni Socio puo' prenotare anche per Ospiti.

Per prenotare e' vivamente consigliato prenotare utilizzando I sesterzi per pagare l'acconto. I Sesterzi possono essere ricaricati o dal sito con carta di credito o al tour presso il nostro operatore.

Sabato 23 Dicembre 2017
Il mitreo di S.Prisca

Il mitreo di Santa Prisca fu scoperto grazie ad una campagna di scavo del 1934. Fu costruito sopra un edifico più antico che risaliva alla fine del I sec. d.C. Oggi il Mitreo si trova sotto la chiesa di Santa Prisca, che fu probabilmente costruita dai cristiani, come spesso accadeva, allo scopo di sostituire il culto del dio Mitra con quello del Cristo. Il santuario ha una pianta rettangolare con copertura della volta a botte; è preceduto da due nicchie nelle quali erano collocate in origine due statue policrome dei portatori di fiaccola: Cautes e Cautopates. Nella nicchia di fondo si trova il caratteristico speleum, la grotta dove il dio sarebbe nato. Qui è rappresentato un inconsueto Saturno sdraiato: il suo corpo è realizzato con anfore e stucco. Le pareti laterali sono affrescate con scene rappresentanti i vari gradi di iniziazione attraverso cui passavano gli adepti al culto di Mitra. A ognuno dei sette gradi di iniziazione elencati: corax, nymphus, miles, leo, perses, heliodromus, pater, corrisponde un pianeta.

Partecipanti Max: 20
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Sabato 23 Dicembre 2017
La Basilica di Santa Maria Maggiore

Con accesso speciale alla Loggia
La Basilica di Santa Maria Maggiore, che la tradizione vuole essere stata fondata dopo una miracolosa nevicata all’ epoca di Papa Liberio (circa 358 d.C.) venne edificata (ed internamente conserva i volumi originari) dopo il Concilio di Efeso del 431 da Papa Sisto III e venne dedicata a Maria Theotokos (ovverossia Madre di Dio). La Basilica, una delle quattro Basiliche Papali, e’ da allora dedicata a Maria Santissima ed alla sua divina maternita’; pertanto le reliquie ivi custodite, come tutta l’ arte presente (musiva, pitture e sculture) eseguita nei secoli riflettono quanto proclamato al concilio di Efeso (primo dogma mariano): Maria e’ la madre di Dio. In virtu’ di cio’ e’ anche detta la Betlemme di Occidente o la seconda Betlemme. Ammireremo gli staordinari mosaici di Jacopo Turriti e Filippo Rusuti, il mosaico trionfale del IV secolo, la cappella Paolina con l’ immagine della Maria “Salus Populi Romani” (la piu’ venerata icona mariana di Roma), la confessio sotto l’ altare maggiore con le reliquie della mangiatoia, ed il commovente gruppo scultoreo (noto come il Presepe) di Arnolfo di Cambio, datato al 1291 ed una delle opere migliori di uno dei protagonisti della scena artistica del XIII secolo. La visita inoltre comprende l’ accesso speciale alla Loggia, e visita della cosidetta Sala dei Papi, ed infine – sempre con permesso speciale.

Partecipanti Max: 25
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 21 Gennaio 2018
La meridiana d'Augusto

L'Horologium solarium di Augusto venne realizzato dall'imperatore Cesare Augusto nel Campo Marzio dopo la conquista dell'Egitto. In tale occasione fu trasportato ed eretto l'obelisco del faraone Psammetico II, che proiettava la sua ombra sul grande quadrante orizzontale presumibilmente di 150 x 70 m.
Su tale quadrante, lastricato in origine di marmo bianco, erano incassati regoli e lettere bronzee per la misurazione delle ore e delle stagioni. Fu il più grande orologio solare che Roma abbia mai visto. Scenderemo nei sotterranei di un abitazione privata, per visitare una piccola parte, unica conservata e visibile, di questo immenso lastricato.

entrata ore 16
Partecipanti Max: 25
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 04 Febbraio 2018
I Musei Capitolini

I Musei Capitolini sono il principale museo civico comunale di Roma e fanno parte del Sistema dei Musei in comune. Si parla di "musei", al plurale, in quanto alla originaria raccolta di sculture antiche fu aggiunta da Benedetto XIV, nel XVIII secolo, la Pinacoteca, di soggetti prevalentemente romani.
La creazione del museo può essere fatta risalire al 1471, quando Papa Sisto IV donò alla città una collezione di importanti bronzi provenienti dal Laterano (tra i quali la Lupa capitolina), che fece collocare nel cortile del Palazzo dei Conservatori e sulla piazza del Campidoglio: ciò lo rende il più antico museo pubblico al mondo. Oggi con la nuova collocazione dela statua equestre (unica al mondo) del Marco Aurelio, e altre uniche ed importanti opere come il bronzo della lupa capitolina e il palazzo dei conservatori. 

Per i non residenti a Roma, il prezzo del Tour dovrà essere integrato con il costo del biglietto.

Partecipanti Max: 25
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 04 Marzo 2018
Mini crociera sul Tevere agli scavi di Ostia antica

Un itinerario affascinante alla scoperta del fiume Tevere in un modo inedito ed originale, apprezzandone flora e fauna sorprendentemente ancora incontaminata.
Si procederà visitando gli scavi di Ostia antica, col suo immenso patrimonio archeologico perfettamente conservato.


Programma
Partenza in battello ore 9.30 
Arrivo ad Ostia ore 11.30 circa 
Ore 11.45 visita guidata 
ore 14.45 pranzo al sacco
ore 16.00 circa rientro a Roma (con trenino)

Il biglietto comprende passaggio in barca, colazione  e Guida .
Per i Bambini fini a un Max di 12 Anni il costo del Biglietto e di € 14.00.

Partecipanti Max: 40
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 04 Marzo 2018
Ercolano e Oplontis, le perle partenopee

La città di Ercolano, già gravemente danneggiata dal terremoto del 62, venne poi distrutta dall'eruzione del Vesuvio (79), che la coprì con un'ingentissima massa di fango, cenere ed altri materiali eruttivi trascinati dall'acqua piovana che, penetrando in ogni apertura, si solidificò in uno strato compatto e duro di 15-20 metri.
Queste particolari circostanze hanno portato al seppellimento di Ercolano e alla eccezionale conservazione di materiali altamente deperibili, come i papiri e gli stessi alimenti, sigillati nel fango secco.
Una giornata che ci permetterà di visitare posti eccezionali come la casa dello scheletro, dell'Erma di Bronzo e la casa dell'Alcova.
Il pomeriggio visiteremo gli splendidi scavi di Oplontis, con l'eccezionale villa di Poppea.

La quota comprende - Passaggio in pulman - Guida autorizzata.

La quota non comprende - l'ingresso ai siti archeologici e tutto quanto non specificato nella voce 'La quota comprende'.

Partecipanti Max: 48
Prenotati: 1
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 18 Marzo 2018
Napoli sotterranea cristiana

Si inizierà il tour con la visita delle famose catacombe di S. Gennaro, con la possibilità  di un breve 'fuori percorso' a uso esclusivo dei nostri Soci. Si proseguià nella visita conl'originale Cimitero delle Fontanelle, un posto chiuso al pubblico e ad apertura straordinaria. Con una breve passeggiata nel quartiere Sanità, visiteremo la basilica di S. Severo per poi fermarci per il pranzo (non compreso).
Nel pomeriggio, dopo la visita al palazzo S.Felice, si procederà con la Basilica di S.M. della Sanità e le catacombe di S. Gaudioso. A seguire gli ipogei ellenistici. Ore 17,30 l'ora di partenza per il ritorno.
Biglietteria 16,00 Euro esclusa.

Possibilità di mangiare in una pizzeria aperta solo per noi (3pz di frittura a testa + 1 pizza a scelta + 1 bibita a scelta) - 10 Euro

Partecipanti Max: 48
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 25 Marzo 2018
Gli acquedotti romani a S. Vittorino - Arkeotrekking

Un contesto naturale mozzafiato fa da cornice a punti imponenti e stupendi come Ponte della Mola, ponte S.Pietro o le spettacolari "forme rotte". Si attraverserà lo stupendo torrente del fossato della mola, incontaminato al punto che ancora oggi vivono granchi di fiume e gamberi, per poi passare sotto l'incantevole cascata calcarea della mola, tornando indietro attraverso venti secoli di storia.

Pranzo al sacco - Durata intera giornata.

Partecipanti Max: 25
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare
Domenica 01 Aprile 2018
Pompei 24 agosto 79 d.C....la fine

Era un'afosa giornata di agosto quando il cielo si iniziò ad incupire a causa dell'enorme nube alzatasi dal Vesuvio. Inizialmente gli abitanti della città non capirono la gravità della situazione, nemmeno quando iniziarono a scendere i primi lapilli dal cielo che, come grossi chicchi di grandine, producevano un suono assordante infrangendosi sui bipedali. Alcuni cercarono rifugio nelle proprie case, altri provarono a tentare un'improbabile fuga per mare, tutti rimasero vittime dell'enorme nube tossica che li abbracciò lentamente. Era il 24 agosto del 79 d.C. Sotterranei di Roma propone una visita eccezionale alla riscoperta della città, con itinerari inediti e aperture speciali straordinarie.

La quota comprende - Passaggio in pulman A/R - Guida autorizzata - Aperture speciali

La quota non comprende - Il biglietto d'ingresso all'area archeologica e tutto quanto non specificato nella voce 'La quota comprende'.

Partecipanti Max: 50
Prenotati: 0
Accedi o registrati per prenotare

Esplorazioni